Avvio di stagione folgorante quello di Luigia Boccadamo, ala – pivot della Lowengrube AdMaiora che a sette
giorni dalla battuta d’arresto di Battipaglia, traccia un bilancio della stagione, analizza il prossimo impegno
in casa di Capri e lancia un chiaro messaggio alle contendenti ad un posto in griglia play off.
“Quella di Battipaglia è una sconfitta che brucia – ha chiarito l’atleta brindisina -, abbiamo dovuto fare i
conti con le pesanti assenze di Giorgino e Palmisano ciononostante siamo state capaci di disputare una
buona partita, mettendo in campo tutto quello che avevamo. Peccato per il risultato finale ma dobbiamo
guardare avanti e siamo già pronte per la sfida di Capri che si preannuncia molto complicata soprattutto dal
punto di vista dell’intensità. Affrontiamo una compagine esperta che vanta atlete con trascorsi in categorie
superiori. Andiamo lì con convinzione, cariche, scenderemo in campo con la solita grinta, con la consueta
voglia ed ovviamente smaniose di conseguire un risultato positivo. Dove possiamo arrivare? I play off sono
l’obiettivo che ci siamo prefissate, e siamo certe che siano alla nostra portata. Per ciò che riguarda la mia
stagione pur essendo contenta di come mi stia esprimendo sono consapevole di dover crescere ancora
tanto, magari imparando dalle mie compagne più esperte”.