È finalmente tempo di campionato per l’AdMaiora Lowengrube che sabato undici gennaio, alle ore 18.30
ospiterà sul parquet del PalaMazzola la temibile Salerno. Non c’è bisogno di presentazioni per una sfida che
classifica alla mano assomiglia molto ad uno spareggio Play Off nonostante ci sia ancora un intero girone da
disputare. Palagiano vuole allungare la scia positiva casalinga, che lo vede imbattuto dall’inizio della
stagione anche contro Salerno avversario a tratti indecifrabile, capace in trasferta di imporre la propria
legge come già successo sia al PalaLosito contro Corato che nella contesa di fine novembre contro Pink
Sport Time Bari.
“È una sfida cruciale in ottica play off – attacca Palagiano -, non dobbiamo fare calcoli ma solo dare tutto
quello che abbiamo dentro. Salerno è una compagine importante, costruita per vincere il campionato, se
guardiamo il roster oltre ad un blocco italiano di assoluto valore, possono contare su tre pedine straniere
(Duran, Gomez e Van Der Linden) che innalzano esponenzialmente il livello delle nostre avversarie. Vorrei
che le mie tirassero fuori una prova fatta di rabbia e orgoglio, pensando anche a come sia arrivata la
sconfitta nella gara di andata. Da allora siamo cresciuti molto è vero, ma dobbiamo dimostrarlo match dopo
match”.
Il coach jonico poi si sofferma sul mercato che ha visto protagonista in settimana il sodalizio del presidente
Cinquegrana: “Ci tengo a ringraziare la società che sta lavorando in maniera ineccepibile sul fronte mercato.
Sono arrivate due over (Armenti e Milicevic) che allungano e qualificano ulteriormente il già valido gruppo a
mia disposizione. Vogliamo onorare gli sforzi della società”
Chiosa dedicata al pubblico: “Abbiamo bisogno dei nostri tifosi, mi auguro che il PalaMazzola sia gremito e
che ci diano la spinta per centrare quei Play Off, che renderebbero speciale la nostra annata”.
Tutte arruolabili le tarantine, comprese le due neo arrivate Cinzia Armenti ed Ena Milicevic. Dirigeranno la
contesa i signori Gennaro Capobianco e Marco Sanzo di Pulsano. Palla a due alle ore 18.30.